Recupero terreni incolti

Se sei un ente pubblico o un soggetto privato e hai un terreno incolto che non vuoi lasciare inutilizzato, puoi disporlo all’associazione.

Il terreno ti verrà ridisposto in ogni momento tu lo richieda purché ci lasci terminare i raccolti e ci dai il tempo di recuperare le nostre attrezzature.

Ti ritroverai comunque un campo ordinato che potrai eventualmente proseguire nell’uso agricolo per cui, in tal caso, sarà già predisposto.

Attualmente possiamo valutare terreni nelle aree attigue a Roppolo, Viverone e Occhieppo, ma l’eventuale disponibilità di terreni in altri comuni verrà comunque tenuta in conto per stimolare la nascita di gruppi locali.


Oggetto

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Descrivi la tua disponibilità